Content marketing strategy nel 2018

Oggi parliamo di content marketing strategy, argomento di fondamentale importanza che sfata un mito: che l’involucro sia più importante del contenuto, ovvero che la grafica sia la parte più importante da curare all’interno di un sito, lasciando in secondo piano, un’efficace e originale comunicazione dei contenuti. Il vero segrato del successo?

Il mix perfetto, ecco qual è il vero ingrediente per un sito di successo.

Secondo i trend 2018 per il content marketing ciò che farà la differenza sarà il lasciare giusto spazio ai contenuti originali all’interno del sito.

Un trend importante che influenzerà notevolmente il peso del content marketing strategy nel 2018, al punto che che obiettivo primario di molte aziende sarà proprio specializzarsi nella creazione di contenuti originali. Il motivo di tale successo? Presto spiegato! Rilevanza, creatività e soprattutto riconoscibilità del prodotto sono soltanto alcune delle componenti che più interessano, a fare la differenza è la possibilità di ottenere vantaggi economici.

Proprietà intellettuale dei contenuti originali

La creazione di contenuti originali consente di esercitare una proprietà intellettuale da monetizzare, grazie alla vendita del prodotto. Stando a quanto prospettato dai trend 2018 il content marketing diventa una fonte di denaro se indirizzato alla creazione di audience e a gruppi di utenti e consumatori.

La realizzazione di contenuti originali permette di creare e alimentare diverse community: users da trattare come potenziali consumatori e influencer o, in qualità di proprietà, da sfruttare al meglio in fase di trattativa.

Content marketing: approccio anticipatorio

I trend 2018 prospettano un nuovo tipo di approccio, anticipatorio. Perché? Il motivo è semplice e risiede nelle esigenze dei clienti di cercare e trovare risposte rapide e puntuali con un semplice click. Qualsiasi tipo di curiosità o perplessità riguardante il brand, il nostro compito è quello di fornire risposte immediate ed esaurienti al primo colpo. Ciò è possibile tracciando in maniera capillare la storia del cliente con l’azienda (customer journey) e soprattutto riempendo il web di contenuti ad hoc inseriti al posto giusto.

Il content marketing nel 2018 continua a seguire la scia della sartorialità, prediligendo un approccio specialistico, come ha dimostrato l’ampio successo delle strategie SEO long tail. Ecco che i contenuti originali e coinvolgenti si trasformano in strumenti da sfruttare per far breccia tra gli utenti, per catturare la loro attenzione e stabilire un punto di contatto, ricorrendo anche all’uso di canali differenti di comunicazione.

I contenuti, infatti, sono ovunque. per tal motivo, il content marketing nel 2018 prevede la perfetta integrazione di nuovi formati e canali diversi, perché ormai è chiaro che i contenuti statici da soli non bastano più: benvenuti contenuti dinamici!

Sei alla ricerca di specialisti in Content Marketing? Contattaci! Il team della Tumminello Adv Associati, la tua Web Agency a Palermo, è a tua disposizione per info e per realizzare insieme progetti di successo!

1 Comment

  • […] implementare una buona azione di digital marketing senza progettare un’adeguata strategia di content marketing, pena il fallimento dell’intero […]

Leave a comment